Orange, almonds and fennel salad

orange7

Yesterday I was alone for lunch; it was a pretty cold day, the sky threatening rain, but in the morning, when preparing for breakfast, I had spotted a bunch of beautiful, bright oranges, and I knew from then what I craved for lunch.

All things citrus are a favourite of mine ( I tend to say that of nearly every ingredient I use, isn’t it ? ), and when winter comes, I love to eat oranges by the handful, directly from the crate, or crushed. No sugar added. No fuss: I always loved a good hint of sourness in my dishes. And, when I was a child, my mom used to prepare a delicious, incredibly simple salad, just with orange slices, black olives, and a bit of balsamic vinegar ( another ingredient I love ).

This version is slightly different; not because I don’t like my mother’s ( in fact, I’ve had it just a week ago ), but simply because I hadn’t black olives in the pantry… and a good salad relies on the best products we have at hand, right?

So I choose to go for an orange and fennel salad, remembering when, as a child, I used to eat these vegetables raw, stumbling under my grandma’s kitchen table to pick them from the crate she used to put on a chair when busy making gnocchi. I liked vegetables a lot when I was a child in fact; especially raw, not baked or cooked. One day I will tell you about my summer afternoons tomatoes blowouts, maybe.

But, anyway, back to my salad; I thought that, with the orange and fennel, a bit of almonds would be great, both for taste and texture, and also for a bit of good fats in my lunch; a little bit of extravirgin olive oil, balsamic vinegar and parsley, and… here I was. Ready to eat.

A healthy, easy and tasty lunch, isn’t it? And even pretty chic, I must say.

orange1

Ieri ero sola per pranzo; era un giorno piuttosto freddo, il cielo minacciava pioggia, ma al mattino, quando stavo preparandomi per fare colazione, avevo notato un bel pò di belle arance dal colore vivace, e allora avevo saputo cosa desideravo per pranzo.

Adoro ogni genere di agrumi ( tendo a dirlo più o meno di tutti gli ingredienti che uso, vero ? ), e quando arriva l’ inverno, amo mangiare arance a mani piene, direttamente dalla ciotola, o spremute. Niente zucchero aggiunto. Niente complicazioni: mi è sempre piaciuto un tocco di acidità nei miei piatti. E, quando ero piccola, mia madre era solita preparare una deliziosa, semplicissima insalata, solo con fette d’arancia, olive nere e un pochino di aceto balsamico ( un altro ingrediente che amo ).

Questa versione è leggermente diversa; non perchè non ami quella di mia madre ( in effetti, l’ abbiamo preparata per la settimana scorsa ), ma semplicemente perchè non avevo olive nere in dispensa… e una buona insalata si basa sui migliori ingredienti che abbiamo a portata di mano, giusto?

Così ho deciso di preparare un’ insalata di arancia e finocchi, ricordando quando, da bambina, ero solita mangiare queste verdure al naturale, caracollando sotto il tavolo di cucina di mia nonna per prenderli dalla ciotola che lei era solita poggiare su una sedia quando era occupata a preparare gli gnocchi. In effetti, le verdure mi piacevano molto, da bambina; specialmente al naturale, non cotte o al forno. Un giorno, magari, vi racconterò delle mie scorpacciate di pomodori nei pomeriggi estivi.

Ma, in ogni caso, torniamo alla mia insalata; avevo pensato che, con le arance e i finocchi, ci sarebbero state benissimo un pò di mandorle, sia per il sapore che per la texture, e anche per aggiungere un pò di grassi di qualità al mio pranzo; un pochino di olio extravergine d’ oliva, aceto balsamico e prezzemolo, e… eccomi qua. Pronta per mangiare.

Un pranzo salutare, facile e gustoso, no? E anche piuttosto chic, devo dire.

orange3

Orange, fennel and almonds salad

for 2-3 people

  • 1 orange
  • 1 fennel, tough parts and leaves removed
  • 2 tbs almonds, peeled
  • 1 sprig parsley, finely chopped
  • 1 part of balsamic vinegar ( ex., 2 tbs )
  • 2 parts of extravirgin olive oil (ex., 4 tbs )
  • black pepper, crushed

Preheat the oven to 180°C ( 350F ). put the almonds on a baking sheet and bake for 3-4 minutes, or until slightly toasted. Reserve.

With a sharp knife, slice half of the orange, obtaining 1\8 inch tick slices; reserve the other half.  Remove the peel witha knife. Lay the slices on a plate.

slice the fennel 1\8 inch thick, and lay them on top of the orange. Complete with the reserved almonds and parsley.

Meanwhile, squeeze the reserved hald of the orange; create an emulsion whisking together the oil, balsamic vinegar, freshly squeezed orange juice,  and black pepper ( or pulse in a food processor ). Drizzle the salad with this emulsion, and serve right away.

orange6

Insalata di arance, finocchi e mandorle

per 2-3 persone

  • 1 arancia
  • 1 finocchio, parti dure e foglie eliminate
  • 2 cucchiai di mandorle pelate
  • 1 stelo di prezzemolo, finemente tritato
  • 1 parte di aceto balsamico ( es., 2 cucchiai )
  • 2 parti di olio extravergine d’oliva ( es., 4 cucchiai )
  • pepe nero tritato

preriscaldare il forno a 180°C. Sistemare le mandorle su una teglia e infornare per 3-4 minuti, o fin quando saranno leggermente tostate. Metterle da parte.

Con un coltello affilato, affettare metà dell’ arancia, ottenendo fette di meno di mezzo centimetro di spessore; conservare l’ altra metà. Eliminare la scorza con un coltello. Disporre le fette d’arancia su un piatto.

Affettare il finocchio a meno di mezzo centimetro di spessore, e sistemarlo sopra le arance. Completare con le mandorle messe da parte e il prezzemolo.

Nel frattempo, spremere la metà d’ arancia rimasta; creare un’ emulsione con l’ olio, l’aceto balsamico, il succo d’ arancia appena spremuto, e il pepe nero ( oppure, frullatelo in un frullatore ). Irrorare l’ insalata con quest’emulsione, e servire subito.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: