Chocolate truffles

truffle7

From some years now, my family ( as many of you ) has started a tradition which substitutes the usual gift-exchange: we bake lots of cookies and make tons of chocolates and truffles to gife as gifts to relatives and close friens, or to make for a little treat for the holiday parties. Every year, I put out my chocolate thermometer from the pantry where it patiently waits all year round, and adapt my classic ganache recipe to take on new flavour and textures, next to the favourite ones: maybe caramelized hanzelnuts and whiskey, or cranberries and milk chocolate, or almond butter and honey… But nothing beats a good batch of soft, rich and dark chocolate truffles. No fuss, just the plain earthiness of bitter chocolate and cream, with its impalpable cocoa couverture.

Making ganache is one of the most sensuous and relaxing activities I know; yes, voluptuous and calming at the same time: stirring silky chocolate until it melts in a bowl of hot pouring cream is simply my personal chocolate heaven.

this batch in particular, I have to say, was made for a client of ours, for a good afternoon tea she gave for her friends; yes, because my sister and me work as caterers; and this gives me plenty of possibilities to dive in my passion for cooking and baking of course!

But, having still some cream left, I’m planning to make a batch for us too…

this recipe can be used also for cake or galette filling, or – why not! – for a luscious doughnut stuffing…

truffle2

Da qualche anno a questa parte la mia famiglia ( come molti di voi ) ha dato inizio ad una tradizione che sostituisca l’ abituale scambio di doni: prepariamo un sacco di biscotti e una montagna di cioccolatini e tartufi da dare in regalo a parenti e amici intimi, o come dolcetti per le Feste. Ogni anno, estraggo il mio termometro da cioccolato dal ripiano dove attende pazientemente tutto l’ anno, e adatto la mia ricetta classica per la ganache per includervi nuovi sapori e textures, affiancando le nostre preferite: magari potrebbe trattarsi di nocciole caramellate e whiskey, o mirtilli rossi e cioccolato al latte, o burro di mandorla e miele… ma nulla batte una buona dose di soffici, ricchi e scuri tartufi al cioccolato. Niente complicazioni, solo il gusto semplice e terroso di cioccolato amaro e panna, con la sua impalpabile copertura di cacao.

Preparare la crema ganache è una delle attività più sensuali e rilassanti che io conosca; sì, voluttuosa e calmante al tempo stesso: mescolare cioccolato lucido fin quando non sia sciolto in una ciotola in cui si versi panna calda è semplicemente il mio paradiso al cioccolato.

Questa partita in particolare, devo dire, è stata preparata per una nostra cliente, per un buon tè pomeridiano che ha tenuto per le amiche; sì, perchè mia sorella e io lavoriamo come caterers; e questo mi dà ampia possibilità di immergermi nella mia passione per la cucina, naturalmente!

Ma, essendomi rimasta ancora un poco di panna, penso che ne preparerò qualcuno anche per noi…

Questa ricetta può essere adoperata anche come farcia per torte e galette, o – perchè no! -, come voluttuoso ripieno di doughnuts…

truffle6

Chocolate Truffles

makes 30 truffles

  • 150 ml ( 1\2 cup ) single cream
  • 300g. (10,50 oz ) dark chocolate
  • 50g. ( 2 tbs ) cocoa powder

pour the cream in a saucepan and bring it to a simmer on low heat; meanwhile, chop coarsely the chocolate and put it into a bowl.

Pour the hot cream in the bowl, and whisk with a wooden spoon or a spatula, until the chocolatye is completely melted and the ganache is silky and smooth.

Refrigerate the ganache in the fridge, until it becomes harder ( it will take 1-2 hours ). with a teaspoon, take a small quantity of ganache and round it with your ( preferably cold ) hands. Then, roll each truffle in the cocoa, spread on a plate.

Refrigerate the truffles for an addictional 30 minutes. prior serving, take them out of the frigde 15-20 minutes in advance.

truffle3

Tartufi al cioccolato

per 30 tartufi

  • 150 ml di panna liquida non zuccherata
  • 300g. cioccolato fondente
  • 50g. cacao amaro

in un pentolino, far sobollire la panna sul fuoco basso, nel frattempo, tritare grossolanamente il cioccolato e porlo in una ciotola. versarvi sopra la panna calda e mescolare con un cucchiaio di legno o una spatola fin quando il cioccolato non sarà perfettamente fuso e la ganache liscia e omogenea.

lasciar raffreddare la ganache in frigo fin quando non sarà solidificata 8 ci forranno 1-2 ore ). con un cucchiaino, prendere una piccola quantità di ganache e rotolarla con le mani ( preferibilmente fredde ) fino ad ottenere una forma rotonda. Rotolare questi tartufi nel cacao spolverato su un piatto.

lasciar raffreddare i tartufi in frigo per altri 30 minuti. Prima di servirli, tirarli fuori dal frigo con 15-20 minuti d’ anticipo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: